Sono già in trepidante attesa delle Vacanze 2011…Da quando sono tornata dal Veneto, l’anno scorso a fine agosto, ho già ricominciato a pensare all’estate, al mare, al sole…Insomma, ho iniziato un masochistico countdown…Partendo da fine agosto, quando mancava un anno meno una settimana, adesso finalmente posso dire che manchi un po’ meno tempo…E questo è dovuto alla mia passione per il mare…Quando non lo vedo da molto tempo, si sviluppa in me una nostalgia tremenda, una voglia di viaggiare, di evadere…Poi subentra l’incazzatura contro il clima di merda che abbiamo qui al Nord, soprattutto qui in Lombardia, ovvero inverni lunghi, freddi, piovosi, nebbiosi, ghiacciati, nevosi😦 Sono convinta che se dovessi abitare in un luogo più caldo, la mia vita migliorerebbe notevolmente…Magari vivere sempre a 25 gradi come temperatura media!!! Sarebbe bellissimo!!! Ovviamente questo è un sogno utopico, però devo ammettere che anche solamente abitare in una località di mare mi basterebbe…Si sa, il mare mitiga molto anche il più freddo degli inverni, ed ogni stagione è diversa dall’altra, non come qui, dove, da qualche anno a questa parte, piove quasi ininterrottamente da febbraio-marzo fino a luglio (mettendoci dentro anche agosto!…Senza contare che in certi posti di mare le precipitazioni sono ridotte…E in ogni caso, la carica romantica che il mare possiede, il sentimento di Stürm und Drang che è capace di evocarti e di smuoverti dentro è qualcosa di eccezionale…

Quest’anno vorrei andare in Toscana, in Costa d’Argento; la Toscana, si sa, è una di quelle regioni in cui non manca nulla, uno scrigno colmo di  cultura, relax, divertimento, mare, sole, colline e montagne, città d’arte e riserve naturali, buona cucina e buoni vini, sagre paesane e borghi medievali, spiagge e boschi di pini marittimi, ed in cui si coniugano perfettamente tra loro cicale e storia, passeggiate e arte, svago e apprendimento…

E’ una terra che conosco bene e a cui sono profondamente affezionata, essendoci stata molte volte e poiché questa terra è un luogo chiave per me, a causa di diversi avvenimenti che non sto a spiegare qui…Purtoppo però dalle coste manco da troppo tempo…Andai da piccolina con i miei ed altre famiglie di amici a Castagneto Carducci, Sassetta, Bibbona, insomma, per farla breve sulla costa livornese.

Visto che non sono mai stata in vacanza sulla costa grossetana, voglio dedicare il prossimo post a Capalbio, una fra le più belle località della Costa d’Argento, premiata dalla Guida Blu di Legambiente con 5 vele…