Mi spiace essere così diretta, alle volte potrei anche sembrare fastidiosa in certi miei atteggiamenti che potrebbero essere considerati come un eccesso di spontaneità…Purtroppo per troppo tempo ho dovuto lottare con lo spauracchio di piacere agli altri, di essere simpatica a tutti, del non sapere mai dire di no, nel fare questa o quella cosa per accontentare gli altri, per non far loro dispiacere o per non fare figure di merda…

Ora mi sono rotta le palle, voglio essere quello che sono, e sbattermene maggiormente di quello che è l’eccessivo giudizio altrui…Mi sono rotta di passare sempre per la brava bimba che dice  sempre sì, sempre gentile e carina con tutti e senza nessun diritto di incazzarsi, di protestare, di dire la propria liberamente senza temere critiche e giudizi altrui…

Non riesco proprio a ragionare secondo la cattolicissima logica di molti paesi,  in cui il Cattolicesimo fa da padrone, per cui I PANNI SPORCHI SI LAVANO IN FAMIGLIA… Ovvero, PUBBLICHE VIRTU’ E VIZI PRIVATI e così ci si lava la coscienza…

Purtroppo è grazie a questa logica del cazzo se i rapporti umani sono così contorti, se si sviluppano determinate malattie, frutto della continua repressione del sè e del terrorismo psicologico…E purtoppo, volenti o nolenti,  i genitori sono i diretti responsabili di questa distorsione comportamentale…”Silenzio!”, “Non parlare!”, “Stai zitto, non parlare se no fai brutte figure…”, “Stai composto…”, “Non toccare!”, blalalalalalalala, ecc, ecc, ecc…

Senza contare che questa logica va ad influenzare tutti quelli che saranno i rapporti futuri con le altre persone,  non solo quelli con i genitori, per cui si sviluppa una maschera, una doppia faccia che ci mostra sempre perfetti, sempre in grado di padroneggiare e tenere sotto controllo ogni situazione, impassibili ed indifferenti di fronte alle emozioni, ormai represse in un incoscio in cui degradano marcendo,  sempre allegri e mai arrabbiati, dove va sempre tutto bene, dove vorremmo gridare un vaffanculo a chi se lo merita ma non lo facciamo perché “non sta bene…”.

Ed ora, per tutti gli ipocriti, ecco una bella dedica che voglio sputare loro in faccia con disprezzo e brutale indignazione:

Di tutte le cose non sopporto l’ipocrisia

Misto di falsità e non rispetto

Sorrisi d’apparenza e parole concordanti

È una creatura deforme che non posso fare a meno di notare

Si insinua con astuzia, colma di egoistici propositi”

Un perfido ghigno compare sul suo volto

Mi ha illuso e deriso, lasciandomi attonito

Pieno di risentimento, covo il riscatto

Ma solo con l’indifferenza riesco a fronteggiarla

È un tumore troppo grande e troppo diffuso per essere combattuto

Non le  faccio prendere l’iniziativa. Anzi, cerco di allontanarla

Non è così che si ottengono le cose

Vattene, non ho bisogno di te

ImageShack, share photos of ipocrisia, frasi sul senso della vita, ipocrita, share pictures of ipocrisia, frasi sul senso della vita, ipocrita, share video of ipocrisia, frasi sul senso della vita, ipocrita, free image hosting, free video hosting, image hosting, video hosting.

ImageShack, share photos of ipocrisia, prese in giro, doppia faccia luigi, lipocrisia, share pictures of ipocrisia, prese in giro, doppia faccia luigi, lipocrisia, share video of ipocrisia, prese in giro, doppia faccia luigi, lipocrisia, free image hosting, free video hosting, image hosting, video hosting.

FOTTETEVI!!!